Diffamazione, tutela della personalità, diritto all’oblio, La rimozione dei contenuti nella legge sul cyberbullismo

“La legge sul cyberbullismo introduce un principio rivoluzionario: la responsabilità di rimuovere i contenuti lesivi è solo in capo a gestori e piattaforme che inseriscono i contenuti stessi: social network e gestori di messaggistica istantanea, di siti web. Cambia dunque la impostazione del decreto legislativo 70/2003 (Attuazione della direttiva 2000/31/CE relativa a taluni aspetti giuridici Read more about Diffamazione, tutela della personalità, diritto all’oblio, La rimozione dei contenuti nella legge sul cyberbullismo[…]

WeeJay