App bancarie i problemi

Il Sole 24 ore nell’edizione del 30 dicembre in edicola, ospita una intervista all‘Avv. Fulvio Sarzana di S.Ippolito

Sarzana racconta come stiano diventando sempre più elaborate le truffe perpetrate al fine di aggirare le complesse procedure di sicurezza della Strong Customer Authentication (SCA), l’autenticazione forte a due fattori utilizzata nei servizi dispositivi o di prelievo forniti dagli istituti finanziari e di pagamento introdotta dalla direttiva 2015/2366/(UE), la cosiddetta PSD2 recepita in Italia con Decreto Legislativo 15 dicembre 2017, n. 218.

L’avvocato Sarzana ricorda come le tradizionali forme di frodi su internet attraverso la quale un malintenzionato cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso, fingendosi un ente affidabile in una comunicazione digitale, si stiano arricchendo di varianti più o meno fantasiose.

 

 

 

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay