Audizione Presidente AGCOM

Audizione Presidente AGCOM

ROMA – La qualità della tv italiana va sempre peggio, anche per colpa dell’audience. E’ questo il secco giudizio dell’Authority per le comunicazioni. Inoltre, la televisione italiana resta in mano al duopolio Rai-Mediaset, anche se Sky si ritaglia sempre più spazio e introiti. La rete telefonica fissa, poi, è ancora dominata da Telecom. Questa la fotografia del settore radiotelevisivo fatta dal presidente dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Corrado Calabrò, nella Relazione annuale al Parlamento. Che sottolinea per il sistema radio-tv la necessità di accelerare l’iter del ddl Gentiloni dopo il richiamo dell’Unione Europea.

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay