Avvocato Presidente di Cassazione

Avvocato Presidente di Cassazione

Presidente aggiunto onorario della Corte di Cassazione, Avvocato Cassazionista. Ha diretto gli Uffici di Studi e Ricerche presso il Ministero della Giustizia, Direzione Generale II. PP e Direzione Generale AA.PP. ed ha fatto parte dell’Ufficio Legislativo del sopraccitato Ministero.
Dal 1994 al 2000 ha ricoperto l’incarico di Presidente Aggiunto dell’Ufficio GIP presso il Tribunale di Roma. Laureato anche in scienze sociologiche,ha svolto incarichi di docenza presso la cattedra di sociologia del diritto,Università La Sapienza di Roma,( in particolare ha svolto l’incarico di professore a contratto per l’insegnamento della vittimologia) e presso altre istituzioni,tra cui la Scuola di Alto Perfezionamento per le Forze di Polizia.
Come rappresentante del Ministero della Giustizia ha svolto numerosi incarichi presso il Consiglio d’Europa e come delegato del Ministero della Ricerca Scientifica ha partecipato al lavoro di vari Comitati e gruppi di lavoro presso l’OCSE.E’ stato membro di varie Commissioni Ministeriali nell’ambito dei due Ministeri sopraccitati,in particolare presso il Ministero della giustizia della Commissione che ha elaborato il progetto di legge, divenuto poi la legge n.547del 1993 in tema di criminalità informatica.
E’ titolare della rubrica “Criminalità informatica” della rivista “Diritto Penale e Processo” .Ha diretto due ricerche finanziate dal Consiglio Nazionale delle Ricerche.Ha ricoperto l’incarico di Professore a contratto per l’insegnamento del diritto penale dell’informatica presso la facoltà di Giurisprudenza,Università di Trento( anno accademico 2002/2003 , rinnovato per l’anno accademico 2003/2004.).E’ iscritto all’Albo degli Arbitri Camerali per i Lavori Pubblici di cui alla Legge n.209 del 1994 ed è stato membro della Commissione per le Pensioni Privilegiate.Con Decreto Ministeriale del Ministro per la Innovazione Tecnologica e del Ministro delle Comunicazioni in data 24/7/2002 è stato nominato membro del Comitato Tecnico Nazionale per la sicurezza informatica e delle telecomunicazioni nelle P.A. E’ ( Comitato decaduto con la fine della legislatura )
Autore di numerosissimi scritti in materia penale,civile,di ordinamento giudiziario,sociologica,criminologica, di diritto penale dell’informatica,di problemi di privacy nel luogo di lavoro di riservatezza dei dati sanitari,di sicurezza delle infrastrutture ctitiche,ecc. ed è autore del volume “ Informatica,Internet e Diritto Penale” la cui seconda edizione è stata pubblicata nel 2003 dalla Casa Editrice Giuffrè, ( in corso la terza edizione )ed è coautore del volume dal titolo “ Profili giuridici del commercio via Internet” .ed.Giuffrè,2001.
E’ stato membro della Commissione Interministeriale incaricata di preparare lo schema di ratifica della Convenzione del Consiglio d’Europa per la lotta alla criminalità nel cyberspace ( 2003-2004 ),essendo stato il delegato italiano alla Commissione di esperti del Consiglio di Europa che aveva preparato lo schema della sopraccitata Convenzione.
E’ stato relatore sino al 2008 nella Conferenze annuali c.d OCTOPUS ( criminalità informatica )organizzate a Strasburgo dal Consiglio d’Europa.Dalla fine del 2003 e sino alla fine del 2005 ha svolto l’incarico di consulenza giuridica per la sicurezza informatica presso il CNIPA ( Centro Nazionale per l’Informatica nella P.A ) e,sino alla fine del 2005, ha ricoperto l’incarico di esperto del Ministro per l’innovazione e le tecnologie per gli aspetti giuridici ed organizzativi della sicurezza informatica.,presiedendo anche il Gruppo di lavoro che ha elaborato le Linee Guida per la sicurezza ICT delle Pubbliche Amministrazioni.
Negli ultimi anni si è occupato particolarmente del problemi giuridici relativi alla sicurezza delle nuove tecnologie (biometria,Voip,WiFi,RFID).

Avvocato Presidente di Cassazione

Video

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay