centrale rischi, banche, risarcimento danno

centrale rischi, banche, risarcimento danno

La segnalazione alla Centrale Rischi della Banca d’Italia da parte del sistema bancario,è funzionale ad un monitoraggio dell’esposizione di uno o più soggetti affidati anche per misurarne la solvibilità connessa all’attività svolta e la capacità di adempiere alle obbligazioni assunte. Ma se una banca effettua segnalazioni sbagliate con ciò determinando, da parte di uno o più istituti di credito un rientro di un fido precedentemente concesso e difficoltà o impossibilità di attuare un piano di sviluppo programmato,anche con perdita dell’avviamento,deve pagare i danni causati da tale errata segnalazione. Stiano quindi attente le banche ad effettuare errate segnalazioni alla Centrale Rischi della Banca d’Italia: se producono danni al correntista,saranno condannate a congrui risarcimenti. sentenza n°31848/2004, Tribunale di Roma, sez. IX, depositata il 25.11.2004.

Leggi tutto

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay