COMUNICAZIONI ELETTRONICHE EUROPEE Direttiva (UE) 2018/1972. 5G, fibra, cybersecurity, concorrenza e tutela degli utenti.

LIBRO

COMUNICAZIONI  ELETTRONICHE EUROPEE

Direttiva (UE) 2018/1972

5g, fibra, cybersecurity, concorrenza e tutela degli utenti

IPSOA-Wolters Kluwer 2019

FULVIO SARZANA DI S.IPPOLITO – FEDERICO MARINI BALESTRA

Il volume Comunicazioni elettroniche elettroniche affronta il tema delle principali innovazioni giuridiche introdotte dal Codice europeo delle comunicazioni elettroniche che consiste nel recentissimo intervento normativo, che dovrà essere recepito in Italia e in tutti gli Stati Membri entro il 2020 e che nelle intenzioni del Legislatore europeo, dovrebbe rappresentare la società digitale realizzando gli ambiziosi obiettivi dell’Agenda digitale europea. Il volume ripercorre l’evoluzione della regolamentazione europea di settore negli ultimi 30 anni, e fornisce risposte in merito al tema della completa liberalizzazione delle comunicazioni elettroniche alla luce soprattutto delle grandi trasformazioni tecnologiche che hanno investito questo nevralgico settore. In particolare, il volume espone l’evoluzione degli obiettivi perseguiti dal Legislatore con il suo particolare focus nel 2018 sugli investimenti in reti tecnologiche di nuova generazione. Con questa chiave di lettura, tenendo conto delle recenti evoluzioni di mercato (come il boom dei servizi cc.dd. over-the-top, quali WhatsApp, Netflix, ecc.) e tecnologici (lo sviluppo delle reti in fibra ottica e 5G), il volume esaminerà i cambiamenti introdotti in ambito autorizzatorio e, più in generale, le modifiche apportate agli obblighi regolamentari dal Codice al fine di favorire investimenti e innovazione tecnologica, oltre che per rafforzare la tutela degli utenti. Infine il volume analizza anche le disposizioni in materia di spettro frequenziale, il servizio universale e la sicurezza delle reti di comunicazione elettronica. Con il presente volume si forniscono, ai professionisti ed agli addetti ai lavori gli strumenti normativi necessari per orientarsi nei prossimi sviluppi di questa complessa materia, dove tecnica e diritto ed economia convergono per realizzare l’obiettivo della rivoluzione digitale.

INDICE

Il volume è suddiviso nei seguenti capitoli:

  1. In viaggio verso il codice: storia, obiettivi e punto di approdo
  2. Assetto e governance istituzionale
  3. Il regime autorizzatorio
  4. Gli obblighi regolamentari
  5. Lo spettro radio
  6. Il servizio universale
  7. La tutela degli utenti
  8. La sicurezza delle reti e dei servizi di comunicazione elettronica
Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay