Contraffazione: non è sempre reato Cassazione

Contraffazione: non è sempre reato Cassazione

Contraffare un marchio non è sempre reato. La Cassazione ha stabilito che il pezzo di ricambio “non originale” può anche riprodurre il logo del marchio originale, senza che ciò costituisca contraffazione. Per esempio, nel caso di un’automobile, il copricerchione acquistato a buon mercato da una ditta diversa dalla casa madre potrebbe riprodurre il logo di quest’ultima senza subire sanzioni. La Cassazione ha infatti evidenziato che, in questi casi, il marchio originale viene copiato solo a scopo “decorativo”, per non rovinare cioè la linea estetica del prodotto nel suo complesso. Nell’esempio di prima, l’estetica della vettura verrebbe infatti compromessa se ogni cerchione avesse un logo diverso.

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay