Diritto all’Oblio Garante accoglie

Diritto all’Oblio Garante accoglie

Diritto all’Oblio Provv del Garante privacy

L’Avv. Maria Sole Montagna, Partner dello Studio legale Sarzana e Associati (www.lidis.it) ha ottenuto un importante provvedimento dal Garante Privacy in tema di diritto all’oblio. Il provvedimento finale del ricorso attivato dallo Studio Legale Sarzana contiene al di là della deindicizzazione, anche la rimozione integrale di contenuti per i quali era stato attivato il ricorso, dall’archivio on line del sito Internet resosi responsabile della violazione del diritto all’oblio.

Frutto di elaborazione giurisprudenziale prima ancora che normativa, il diritto all’oblio è oggi regolato dall’art. 17 del GDPR (Regolamento UE n. 679/2016 sulla protezione dei dati personali), il quale stabilisce una serie di criteri generali e di eccezioni, che non risultano però di facile comprensione.

L’art. 17 elenca una serie di motivi in presenza dei quali l’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo (e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellarli senza ingiustificato ritardo); fra le varie ipotesi, l’interessato può chiedere la cancellazione quando i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati, o quando abbia revocato il consenso al trattamento o i dati siano stati trattati illecitamente.

Tuttavia, sempre l’art. 17 stabilisce che il diritto alla cancellazione non sussiste quando il trattamento dei dati è necessario per soddisfare alcune esigenze; fra queste, per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione oppure a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica.

Alcune importanti decisioni della Corte europea dei diritti dell’uomo, della Corte di giustizia dell’Unione europea e della nostra Corte di cassazione hanno contribuito a definire meglio le caratteristiche e le forme di tutela del diritto all’oblio in rapporto al diritto di cronaca e di informazione giornalistica.

Diritto all’Oblio Garante accoglie

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay