Privacy e rapporti di lavoro app immuni

Privacy e rapporti di lavoro app immuni

L’Intervista dell‘Avvocato Roma Studio legale Sarzana e Associati su Repubblica.

La questione è la seguente. Dopo che un lavoratore riceve da Immuni la notifica del tipo “nel giorno X hai avuto un contatto a rischio con una persona risultata positiva al covid-19” che dovrà fare? E quali conseguenze scaturiscono per la sua azienda?
“La risposta può arrivare mettendo assieme le prescrizioni del Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, la Circolare del Ministero della Salute del 29 maggio scorso e l’art. 20 del Testo Unico di Salute e Sicurezza (d.lgs. n. 81/2008)dice Fulvio Sarzana, avvocato esperto di diritto digitale.

In sostanza: “Il lavoratore deve auto-isolarsi dopo aver ricevuto la notifica, perché questa implica che è stato rilevato un ‘contatto stretto’, a rischio, tra il lavoratore e un contagiato negli ultimi 14 giorni. E – come scrivere il ministero della Salute nelle sue FAQ – ‘per i contatti stretti di un caso COVID-19, come stabilito dalle norme in vigore l’operatore di sanità pubblica del Dipartimento di Prevenzione territorialmente competente deve provvedere infatti alla prescrizione della quarantena per 14 giorni successivi all’ultima esposizione'”, aggiunge Sarzana.

Privacy e rapporti di lavoro app immuni

Per limitare il problema falsi positivi e i conseguenti danni per l’azienda bisogna ridurre al minimo i tempi di attesa del tampone, dopo la notifica”, dice Fulvio Sarzana; molti esperti concordano sul punto (tra gli altri, Sergio Pillon, medico e tra i massimi esperti di Sanità digitale in Italia, autore delle linee guida governative sulla telemedicina).

Ma – come nota anche Altroconsumo – sui tempi del tampone e in generale sulle modalità precise di presa in carico dell’utente Immuni non è arrivata ancora chiarezza dal ministero della Salute. Risolvere il punto, come si è visto, servirà non solo a ridurre i disagi per le persone ma anche un danno economico per il sistema produttivo italiano.

segue su Repubblica.it

 

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay