Responsabilità penale delle Società e Reati finanziari. Il D Lgs 231/01

La Corte di Cassazione ha ritenuto che  la responsabilità dell’Ente,  ai sensi del  D.Lgs 231/2001, sussista anche quando la persona fisica del dipendente, cui è  addebitato il reato presupposto, sia stata  assolta per non aver commesso il fatto. 

In particolare l’autore del reato presupposto –  dipendente  della società – era stato assolto dal reato di aggiotaggio.
http://www.avvocatopenale.net/

Lascia un commento

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay