Uninettuno Roma: dal 2019 il primo insegnamento Universitario dedicato al diritto della blockchain, intelligenza artificiale e Internet of things (IoT).

La Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Uninettuno di Roma, all’interno del Corso di laurea in Diritto dell’Impresa, del Lavoro e delle nuove Tecnologie, indirizzo Diritto della società digitale, corrispondente alla Classe L-14 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), ha attivato dall’anno accademico 2018-2019, l’insegnamento di

Diritto comparato delle nuove tecnologie: Blockchain, Intelligenza Artificiale e IoT

Settore: IUS/02

L’insegnamento è stato affidato a Fulvio Sarzana di S.Ippolito, Professore straordinario a td presso la stessa Università e a Tamara Belardi, Docente a contratto.

 Il corso intende fornire un quadro comparato dell’evoluzione che ha interessato il diritto delle tecnologie dell’informazione con specifico riferimento alla disciplina interna ed a quella dei principali ordinamenti di civil law e di common law.

In particolare il corso si focalizzerà sulle cd tecnologie  emergenti: ovvero la blockchain, l’intelligenza artificiale e l’internet of things, o Internet delle cose.

Il Corso analizzerà con dovizia di dettagli i profili giuridici delle criptovalute, della blockchain in ambito pubblico e privato nei paesi europei e in ordinamenti extra-Ue.

 Particolare attenzione sarà dedicata ai profili costituzionali, italiani e comparati, della materia nonché ai principi sanciti dalle più significative carte internazionali.

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay