Antitrust: Servizi telefonici internazionali

Antitrust: Servizi telefonici internazionali

ATTIVITA’ DI SEGNALAZIONE E CONSULTIVA DELL’AUTORITA’GARANTE PER LA CONCORRENZA AS351 – MERCATI DEI SERVIZI TELEFONICI INTERNAZIONALI DISPONIBILI AL PUBBLICO E FORNITI IN POSTAZIONE FISSA PER CLIENTI RESIDENZIALI E NON RESIDENZIALI (MERCATI N. 4 E 6 DELLA RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA N. 2003/311/CE) Roma, 7 giugno 2006 Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Presidente Corrado Calabrò Con riferimento alla richiesta di parere formulata da parte di codesta Autorità, pervenuta in data 18 aprile 2006, in merito allo schema di provvedimento “Mercati dei servizi telefonici internazionali disponibili al pubblico e forniti in postazione fissa per clienti residenziali e non residenziali”(*), l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ai sensi dell’art. 19, comma 1, del Decreto Legislativo 1 agosto 2003, n. 259, intende svolgere le seguenti considerazioni relative all’analisi dei mercati rilevanti. In particolare, conformemente al suddetto disposto normativo, l’Autorità formula le proprie considerazioni limitatamente agli aspetti del provvedimento in esame relativi alla configurazione dei mercati rilevanti e alla identificazione delle condizioni di concorrenzialità sugli stessi.

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay