Viacom-Youtube

Viacom-Youtube

NEW YORK – Il colosso americano dell’intrattenimento Viacom ha fatto causa a Google per la presunta violazione del copyright da parte di YouTube, il sito di video acquistato dal celebre motore di ricerca lo scorso autunno. La richiesta di danni da parte di Viacom è di oltre 1 miliardo di dollari. Secondo Viacom, che fra i suoi assets annovera Mtv e gli studi cinematografici Paramount e Dreamworks, YouTube avrebbe trasmesso tramite il sito web oltre 160 mila filmati non autorizzati, visti oltre un miliardo e mezzo di volte. La decisione di intentare causa al colosso di Mountain View – spiega Viacom – è arrivata dopo una serie di “trattative improduttive”.

Call Now ButtonCHIAMA ORA!
WeeJay