Privacy on line: trattamento dei dati personali senza il consenso

Privacy on line la nuova normativa che segna il punto di rottura tra la concezione della privacy in Usa e in Europa.

Da noi la Corte di Giustizia dichiara illegale la detenzione indiscriminata dei dati di traffico degli utenti, negli Stati Uniti invece non solo puoi conservare le informazioni personali, ma utilizzarle per la profilazione.

Segue su il fatto quotidiano

Lascia un commento