la Banca d’Italia con delibera 521/2018 ha nominato il Prof. Avv. Fulvio Sarzana di S.Ippolito membro effettivo dell’ABF Roma.

La Banca d’Italia, ha nominato con Delibera  521/2018 l’Avv. Prof. Fulvio Sarzana di S.Ippolito,  membro effettivo dell’Arbitro Bancario Finanziario (ABF), nella sede di Roma.

Sarzana è stato designato  dal Consiglio nazionale Consumatori ed utenti (CNCU) nel corso della riunione dell’Organismo avvenuta a Genova e presieduta dal Sottosegretario di Stato al Ministero dello sviluppo economico,  On. dott. Dario GALLI.

L’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) è un sistema di risoluzione alternativa delle controversie (ADR) che possono sorgere tra i clienti e le banche e gli altri intermediari in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari.

È stato introdotto dalla legge 28 dicembre 2005, n. 262 (cosiddetta legge sul risparmi) che ha modificato il Testo unico bancario, al quale i clienti di banche e intermediari finanziari possono rivolgersi con un reclamo in caso di controversie.

L’Arbitro è un organismo indipendente e imparziale che opera attraverso sette Collegi giudicanti (a Bari, Bologna, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino) composti ognuno da 5 membri: tre nominati dalla Banca d’Italia; uno dall’associazione di categoria dei consumatori e dell’imprese; e uno dall’associazione bancaria o dalla categoria alla quale l’intermediario finanziario appartiene.

In allegato provvedimento di nomina

Fai clic per accedere a Provvedimento-nomina-delibera-521-2018.pdf

WeeJay