Consiglio di Stato: la Pubblica amministrazione deve risarcire i danni sino all’ultimo euro.

Sentenza storica del massimo organo di giustizia amministrativa sul risarcimento del danno da attività illegittima della PA. La Pubblica Amministrazione che “sbaglia” deve risarcire fino all’ultimo euro l’impresa che ha ragione. E’ questo il principio storico adottato dal Consiglio di Stato in sede giurisdizionale in una sentenza dei primi di marzo del 2018. Applicando per la prima volta in sede Read more about Consiglio di Stato: la Pubblica amministrazione deve risarcire i danni sino all’ultimo euro.[…]

Ricorso all’ANAC su incarichi e di vertice dirigenziali interni ed esterni nella PA

L’ANAC ( Autorità nazionale anticorruzione) ha approvato  il 3 agosto scorso la determinazione n. 833 recante “Linee  guida  in  materia  di  accertamento  delle  inconferibilità e  delle  incompatibilità  degli  incarichi  amministrativi  da  parte  del  responsabile  della prevenzione  della corruzione. Attività di vigilanza e poteri di accertamento dell’A.N.AC. in caso di incarichi inconferibili e incompatibili”. Le linee guida disciplinano Read more about Ricorso all’ANAC su incarichi e di vertice dirigenziali interni ed esterni nella PA[…]

Sanzioni Amministrative di natura penale. La Corte Costituzionale

La Corte costituzionale ha dichiarata non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 1 della l. n. 689/1981, per contrasto con gli artt. 1171 Cost., in relazione all’art. 7 CEDU, e 3 Cost., nella parte in cui non prevede l’applicazione della legge successiva più favorevole agli autori di illeciti amministrativi,  con le seguenti  motivazioni: «non Read more about Sanzioni Amministrative di natura penale. La Corte Costituzionale[…]

La violazione della disciplina della concorrenza e gli appalti. I profili di impugnabilità all’Antitrust

Interessante contributo di Roberto Giovagnoli (Consigliere di Stato) Atti amministrativi e tutela della concorrenza. Il potere di legittimazione a ricorrere dell’AGCM nell’art. 21-bis legge n. 287/1990. Fai clic per accedere a qxrw9tpdyrv627f4wmc7.pdf  

logo-key4biz

ICT e sviluppo Urbano: Gli appalti informatici e le smart cities.

  Fulvio Sarzana, avvocato  esperto di nuove tecnologie e nuovi diritti, aveva elencato una serie di vulnerabilità romane che stridono con questo 19° posto nella Networked Society City Index 2016 di Ericsson.   Secondo Sarzana, infatti, Mafia Capitale e altre degenerazioni culturali, sociali ed economiche della città, sono frutto, in parte, proprio dell’inadeguatezza e delle Read more about ICT e sviluppo Urbano: Gli appalti informatici e le smart cities.[…]

Gli Appalti informatici. Affidamenti diretti e gare pubbliche.

Domenica 26 giugno Fulvio Sarzana dirigerà la consueta trasmissione domenicale sui diritti fondamentali. Questa settimana @Presiperilweb si occuperà di appalti informatici ed enti locali. Come risparmiare su sprechi ed affidamenti.    

Diritto di accesso agli atti e nuovo accesso civico. Come farlo valere.

L’accesso civico agli atti delle pubbliche Amministrazioni. Come accedere agli atti, le eccezioni relative alla CONSOB, all’AGCOM ed all’Antitrust.   http://www.huffingtonpost.it/marco-scialdone-/foia-pubblica-amministrazione-legge-_b_9730726.html

La Camera dei Deputati propone modifiche al #FOIA secondo quanto suggerito da Agorà Digitale.

Foia, accesso gratis e abolizione del silenzio-diniego: ecco cosa chiede la Camera IL DECRETO Domani la commissione Affari Costituzionali vota il parere (non vincolante) al decreto Trasparenza. Agorà Digitale svela a CorCom i dettagli del documento. Scialdone: “Ora il governo recepisca i rilievi o sarà un’occasione persa”. “In audizione, avevamo evidenziato – ricorda Scialdone – Read more about La Camera dei Deputati propone modifiche al #FOIA secondo quanto suggerito da Agorà Digitale.[…]

Avvocato Roma Studio Legale

Consiglio di Stato conferma Tar Lazio su SPID. Una vittoria per Assintel e Assoprovider assistiti da Studio legale Sarzana

Il Consiglio di Stato bacchetta il Governo: Spid non solo per grandi aziende E’ “Irragionevole” – stabilisce accogliendo il ricorso di Assoprovider e Assintel – che solo loro possano gestire la nostra identità digitale   http://www.repubblica.it/tecnologia/2016/03/26/news/spid_identita_digitale-136329515/

WeeJay